pasta integrale

Pasta integrale bio, un tripudio di sapore e un’ampia gamma tra cui scegliere

Amate provare forme e sapori diversi? Anche i produttori di pasta biologica offrono una vasta scelta di pasta da gustare e assaporare come quella integrale, al kamut, di farro o tricolore.

 

Fusilli, penne, spaghetti,di semola,  di farro, grano Khorasan Kamut, integrale, tricolore: tanti tipi tutti provenienti da campi coltivati secondo i dettami dell’agricoltura biologica, rispettosa della terra da cui proviene il cibo ed attenta alla salute dell’uomo.

Un’ agricoltura che non fa ricorso a prodotti chimici di sintesi, come pesticidi, erbicidi, fertilizzanti, e che è rispettosa delle materie prime. Grano bio italiano da varietà colturali antiche e pregiate, lavorato con processi produttivi attenti agli ingredienti da utilizzare, facendo ricorso a basse temperature  e rispettando i giusti tempi di preparazione.

Tra i tanti tipi di pasta bio ora disponibili volevamo soffermarci oggi sulla pasta integrale, una tipologia di pasta realizzata con una farina, quella integrale, che permette di assorbire più fibre e proteine e un minor apporto di carboidrati rispetto alla pasta tradizionale.


I BENEFICI DELLA PASTA INTEGRALE

La pasta integrale, non raffinata e quindi con tutte le parti principali del chicco, dalla crusca al germe, offre molte sostanze dagli innumerevoli vantaggi per l’uomo, da quelli nutrizionali a quelli per la salute ed il benessere dell’organismo.

Con questo tipo di pasta ottimo è l’apporto di fibre, minerali e vitamine.  La presenza di fibre permette di rallentare l’assorbimento di carboidrati e di zuccheri  riducendo quindi l’apporto calorico e la formazione di lipidi.

Come si sa le fibre aiutano a diminuire il tempo di transito intestinale, ad aumentare il transito nell’intestino e a dare un senso di sazietà. La presenza per minor tempo del cibo nel tratto intestinale è un fattore determinante nella riduzione del rischio di malattie cardiovascolari e del rischio di cancro al colon.

Le vitamine B e E hanno un ruolo chiave nei processi cellulari di produzione di energia, quell’energia necessaria alle cellule stesse per le loro funzioni fondamentali, sia nel sistema nervoso che cardiovascolare. Importante anche l’azione a livello ossidativo con la prevenzione dell’invecchiamento cellulare.

Le proteine presenti aiutano invece nella crescita e nella riparazione dei tessuti.

 


ALCUNE CURIOSITA’ SULLE VARIE TIPOLOGIE DI PASTA

 

La pasta di farro è caratterizzata da un tenore calorico inferiore rispetto a quella di grano duro e da un sapore leggermente dolce.

Quella di  grano Khorasan, il grano originario da una regione dell’Iran,  è più facilmente digeribile, anche per chi ha lievi intolleranze. Questo grano è più proteico del frumento duro, ha un buon quantitativo di micronutrienti e oligoelementi come il selenio e gli acidi omega 3, oltre ad avere un basso apporto calorico.

La pasta integrale si abbina a sughi con verdure senza pomodoro, come il pesto ed i condimenti a base di zucchine, melanzane, peperoni.

La trafilatura al bronzo, sia per la pasta bianca che per quella integrale, rende la superficie di penne, spaghetti, maccheroni, più ruvida, condizione che la rende particolarmente adatta ad assorbire i condimenti ed i sughi.

Quale preferite? Integrale, di farro o grano Khorasan kamut, pasta corta o lunga?

Recenti

Uova

https://youtu.be/rIBcQpB5Hn0 Le uova biologiche provengono innanzitutto da allevamenti all’aperto, dove le galline sono libere. Nel provare le marche che ci

Leggi Tutto »

chips di mais

https://youtu.be/MoWpELFFJpA Chi dice che i prodotti bio non possono essere anche sfiziosi? Ecco, noi abbiamo trovato delle chips di mais

Leggi Tutto »

croissant 1

https://youtu.be/FFOWuEmjZq8 Il croissant è tra i prodotti per la colazione più semplici e consumati nel mondo occidentale. Talvolta vengono consumati

Leggi Tutto »

riso integrale

https://youtu.be/4LHoFYgTaoY La scelta di un tipo di riso è molto soggettiva. Date le molteplici qualità in commercio, noi di solobio.net

Leggi Tutto »

solobio.net