kamut

Kamut: dalla pelle giovane all’aiuto al cuore, i benefici forniti dal grano khorasan

Kamut: a cosa ci si riferisce con questo termine e quali sono le proprietà di questo cereale integrale?

 

Il kamut, o meglio grano khorasan, è un cereale integrale di origine medio-orientale dalle molte virtù: se inserito in una dieta equilibrata e ben variegata, aiuta a mantenersi in linea, o a ritrovarla, ed è fonte di benessere per la salute di tutto l’organismo dal cuore all’intestino all’epidermide.

KAMUT E GRANO KHORASAN

Kamut come termine di per sé fa riferimento all’azienda americana, del Montana, la Kamut International,  che ha registrato il marchio kamut per il grano duro khorasan da lei prodotto seguendo precisi standard qualitativi di coltivazione  e l’aderenza completa a protocolli di macinazione e lavorazione dei chicchi. Perciò impropriamente si tende a chiamare kamut il grano khorasan utilizzando quello che è un brand commerciale che ne ha standardizzato e codificato i processi di lavorazione.

Il grano khorasan era tipico della zone dell’attuale Iran mentre ora viene coltivato in molte nazioni del Medio Oriente e del Mediterraneo.

PERCHE’ E’ DIVERSO DAL FRUMENTO?

Questo grano si differenzia dal frumento per l’elevata altezza del fusto, può raggiungere i 2 metri,  per i chicchi dalla forma allungata e dal colore ambrato/brunastro e per la particolare resistenza alle intemperie e agli agenti esterni.

Altra caratteristica molto importante è la facile coltivazione secondo i dettami dell’agricoltura biologica in quanto non necessita di particolari cure per cui intervenire con prodotti chimici di sintesi.

LE PROPRIETA’

Il grano khorasan  è ricco di proteine, ottimo ricostituente, ingrediente ideale per menù disintossicanti e snellenti, valido coadiuvante nella lotta ai radicali liberi . La presenza di minerali come il magnesio, lo zinco, il calcio, il selenio ed il fosforo fornisce il giusto mix per agire da anti-age naturale, contrastando la produzione e i danni dei radicali liberi a livello cellulare.

Il kamut contiene anche vitamina E, la vitamina importantissima per la compattezza della pelle. Insieme al selenio favorisce il rinnovamento cellulare e rallenta i processi di invecchiamento.

In questo cereale integrale troviamo anche un valido apporto di fibre, ottime per pulire l’organismo dalle scorie e tenere sotto controllo sia la glicemia che i valori relativi al colesterolo “cattivo”, l’LDL. Il consumo di kamut, e dei cereali integrali in generale, ha quindi effetti positivi nella prevenzione di malattie cardiovascolari e del diabete, in quanto contrasta la venuta di picchi glicemici. Per potenziare le benefiche proprietà è consigliato consumare il kamut insieme a legumi e verdure poiché insieme danno vita ai preziosissimi aminoacidi di origine vegetale.

La presenza di carboidrati complessi  nel kamut consente di avere energia a lento rilascio, utilissima per far fronte agli impegni di una giornata senza far ricorso a snack, junk food e prodotti spezza fame.

Essendo un cereale molto digeribile che non fermenta, non gonfia nello stomaco, l’energia fornita dal kamut non appesantisce anzi, aiuta soprattutto quando ci si sente fortemente stressati a livello sia psichico che fisico. Assieme al magnesio infatti aiuta contro stress, ansia, insonnia, sbalzi di umore.

Ottimo quindi il kamut soffiato bio o le fette biscottate al kamut a colazione, per incamerare energie per assolvere agli impegni giornalieri e ripulire dalle scorie l’intestino, e la pasta di kamut bio la sera per contrastare l’insonnia. I chicchi di kamut possono essere utilizzati e cucinati come il riso, ricordandosi prima di procedere alla bollitura di prepararli mettendoli in ammollo per 6-8 ore.

Essendo un grano duro, il khorasan kamut contiene glutine e quindi non è adatto alle persone che soffrono di celiachia.

 

Schiacciatine bio di kamut al rosmarino , pansottile di kamut senza lievito, fette biscottate al kamut, paccheri, tagliatelle, croccante… quale la vostra bio versione preferita?

 

Recenti

Uova

https://youtu.be/rIBcQpB5Hn0 Le uova biologiche provengono innanzitutto da allevamenti all’aperto, dove le galline sono libere. Nel provare le marche che ci

Leggi Tutto »

chips di mais

https://youtu.be/MoWpELFFJpA Chi dice che i prodotti bio non possono essere anche sfiziosi? Ecco, noi abbiamo trovato delle chips di mais

Leggi Tutto »

croissant 1

https://youtu.be/FFOWuEmjZq8 Il croissant è tra i prodotti per la colazione più semplici e consumati nel mondo occidentale. Talvolta vengono consumati

Leggi Tutto »

riso integrale

https://youtu.be/4LHoFYgTaoY La scelta di un tipo di riso è molto soggettiva. Date le molteplici qualità in commercio, noi di solobio.net

Leggi Tutto »

solobio.net