Infuso al finocchio contro le coliche del neonato

Ecco una valida ed efficace ricetta per preparare un infuso al finocchio  adatto ad aiutare il proprio bimbo in caso di colichette.

 

Le colichette fan sempre paura… anche se si è al secondo figlio. Se poi con il primo le colichette sono state solo episodi sporadici, che passavano velocemente, attaccandolo al seno e allattandolo o dandogli cinque gocce di un noto integratore di fermenti lattici, al secondo figlio forti colichette da affrontare tutti i giorni dalle 17  fino a tarda notte possono mettere in crisi. Soprattutto se tutti i rimedi usati con buoni risultati con il primo, non servono a nulla con il secondo.

Che fare? In tante mi han suggerito prodotti medici ma tra integratori di vitamine k e d, ho preferito qualcosa che non contenesse nulla di chimico. Ed è così che ho ascoltato il consiglio di una cara cugina che per entrambi i figli in via precauzionale si beveva ogni giorno degli infusi di finocchio. Un accorgimento che ha tenuto lontano questo fastidio per entrambi i neonati.

E come da lei suggerito, non ho preso le tisane già pronte e vendute confezionate in comode e veloci bustine. Comode soprattutto se si ha un bimbo piccolo a cui badare però anche meno efficaci, direi quasi all’acqua di rose.

Ho acquistato in erboristeria i semi di finocchio e ho seguito le indicazioni prescritte dall’erborista proprio per le mamme che allattano. In pochi giorni le colichette sono diminuite, non arrivavano più puntuali tutte le sere dopo le 17. Ovviamente appena smettevo per diversi giorni consecutivi, ecco che ricomparivano. Perciò se ve la preparerete con costanza tutte le mattine i risultati non tarderanno a venire e aiuterete il vostro bambino con un rimedio naturale.

Quali erano le indicazioni dell’erborista?

Ecco le modalità per la preparazione dell’infuso al finocchio per mamme che allattano:

Far bollire un litro d’acqua, spegnere il fuoco e aggiungere 2 cucchiai da tavola colmi di semi di finocchio, mescolare e coprire. Dopo aver fatto riposare a fuoco spento per 10-15 minuti, mescolare bene e filtrare con un colino.

L’infuso al finocchio va consumato a piacere durante la giornata. Io preferisco berlo caldo o tiepido, e voi?

Durante l’estate si consiglia invece una volta raffreddato di porlo in frigorifero e consumarlo entro 12 ore.

 

Recenti

Uova

https://youtu.be/rIBcQpB5Hn0 Le uova biologiche provengono innanzitutto da allevamenti all’aperto, dove le galline sono libere. Nel provare le marche che ci

Leggi Tutto »

chips di mais

https://youtu.be/MoWpELFFJpA Chi dice che i prodotti bio non possono essere anche sfiziosi? Ecco, noi abbiamo trovato delle chips di mais

Leggi Tutto »

croissant 1

https://youtu.be/FFOWuEmjZq8 Il croissant è tra i prodotti per la colazione più semplici e consumati nel mondo occidentale. Talvolta vengono consumati

Leggi Tutto »

riso integrale

https://youtu.be/4LHoFYgTaoY La scelta di un tipo di riso è molto soggettiva. Date le molteplici qualità in commercio, noi di solobio.net

Leggi Tutto »

solobio.net