Crescenza

CRESCENZA BIO ESSELUNGA

**

la prova

Sapori equilibrati e piacevoli, acidità equilibrata, gradevole in bocca se consumata diversi giorni prima della scadenza indicata sulla confezione. Il sapore cambia avvicinandosi al giorno della scadenza, fino ad avere un sapore acidulo sgradevole se mangiata il giorno dopo quello indicato come data di scadenza.

Può capitare che la confezione in frigorifero si gonfi, anche se non si è superata la data di scadenza. Quando ciò succede il sapore è già cambiato.
Non dei più adatti da mettere nelle pastine o minestrine dei bambini in quanto sciogliendosi fila moltissimo, particolare non dei più adatti per i bambini.

Tolto dall’involucro resiste bene anche se lasciato 10 minuti all’aria prima di consumarlo.

Produttore: Esselunga

certificazioni

bio

ingredienti

VIA VERDE BIO PRIMIA CRESCENZA

--

la prova

Appena in bocca prevale nota acidula e quindi un sapore non equilibrato, nei successivi assaggi e dopo alcuni minuti che la confezione è aperta la nota acida si fa meno forte in bocca e la crescenza diventa quasi insapore.

Messa nella pastina o nella minestrina per bambini non si scioglie bene: o fila o resta a grumi grossi.

Produttore: Iperal

certificazioni

bio

ingredienti

STRACCHINO BIO GRANAROLO BIOLOGICO

***

la prova

Leggermente acidulo appena messo in bocca, poi diventa subito più equilibrato e il sapore diventa più piacevole e gradevole. Alla fine sembra quasi dolciastro.
Messo nella pastina o minestrina fila leggermente.

Dopo 10 minuti dall’apertura della confezione resiste come consistenza nel piatto, dopo 30 minuti il sapore resta lo stesso, molto buono, mentre la forma non regge più e inizia a squagliarsi.

Si precisa ben in maniera evidente che il latte è italiano e proviene dagli allevamenti della loro filiera.

Produttore: Granarolo

certificazioni

bio

ingredienti

Latte pastorizzato da agricoltura bio, sale, caglio, fermenti lattici.

Le opinioni pubblicate in questo sito sono strettamente personali e non devono essere considerate come elementi di giudizio. Ognuno può esprimere le proprie opinioni in base alla sua esperienza personale e ai propri gusti. La scelta del prodotto spetta solo ed esclusivamente all’acquirente finale.

solobio.net