sementi

Colture biologiche: alcuni dati

Il presente rapporto riguarda i dati raccolti al 31 dicembre 2015, forniti al Ministero delle Politiche agricole alimentari e forestali dagli Organismi di Controllo operanti in Italia nel settore dell’agricoltura biologica e dalle Amministrazioni regionali. I dati sono stati elaborati dal SINAB – Sistema d’Informazione Nazionale sull’Agricoltura Biologica (www.sinab.it), nell’ambito del progetto Dimecobio.

In Italia le imprese inserite nel sistema di certificazione per l’agricoltura biologica sono 59.959 di cui: 45.222 produttori esclusivi; 7.061 preparatori esclusivi (comprese le aziende che effettuano attività di vendita al dettaglio); 7.366 che effettuano sia attività di produzione che di preparazione; 310 operatori che effettuano attività di importazione. Nel corso del 2015 hanno quindi scelto di convertire la propria impresa oltre 4.500 operatori. Rispetto ai dati riferiti al 2014 si rileva un aumento complessivo del numero di operatori dell’8,2%

La superficie coltivata secondo il metodo biologico in Italia risulta pari a 1.492.579 ettari, con un aumento complessivo, rispetto all’anno precedente, del 7,5%. Nel corso del 2015 sono stati infatti convertiti a biologico oltre 104.000 ettari.

In percentuale sul totale della superficie coltivata in Italia (ISTAT SPA 2013), il biologico arriva quindi ad interessare il 12% della SAU nazionale, dato che cresce, rispetto allo scorso anno, di quasi un punto percentuale. Le aziende agricole biologiche rappresentano, invece, il 3,6% delle aziende agricole totali.

Le Regioni in cui sono presenti il maggior numero di operatori biologici sono la Sicilia (11.326, con un incremento di oltre il 17% rispetto al 2014), la Calabria (8.684, che, al contrario, registra un leggero decremento rispetto all’annualità precedente), la Puglia (6.685, con un incremento dell’1,3%). In queste Regioni si concentra circa il 45% del totale degli operatori italiani.

Anche per quanto riguarda le superfici biologiche, il podio spetta a queste tre regioni: prima la Sicilia con 303.066 ettari, quindi la Puglia con 176.998 ettari e infine la Calabria con 160.164 ettari.

La superficie biologica di queste tre Regioni rappresenta il 46% dell’intera superficie biologica nazionale.

Le Regioni con una maggiore incidenza percentuale delle superfici biologiche sul totale delle superfici coltivate sono: la Calabria, in cui le superfici biologiche superano il 31% delle superfici totali, seguita dalla Sicilia con il 25,1% e dal Lazio e dala Toscana a parimerito al terzo posto con il 18,7%.

I principali orientamenti produttivi in Italia sono le colture foraggere (281.907 ha), i pascoli (257.263 ha) e i cereali 8226.042 ha). Segue, in ordine di estensione, la superficie investita ad olivicoltura (179.886 ha).

Anche per le produzioni animali, distinte sulla base delle principali specie allevate, i dati evidenziano rispetto allo scorso anno un aumento consistente, in particolare per bovini (+19,6%) e pollame (+18,2%); buono l’incremento anche per equini (+10,6%) e caprini (+8,8%).

Ottimo l’andamento delle aziende impegnate nel settore dell’acquacoltura biologica che raggiungono quota 42.

La ripartizione regionale delle aziende di acquacoltura biologica vede una maggiore concentrazione nelle Regioni del Veneto (14 imprese) ed Emilia Romagna (11 imprese). Interessante notare che anche nelle Regioni Umbria, Lazio e Campania nel 2015 sono nate le prime aziende di acquacoltura biologica.


Numero degli operatori per tipologia e regione.

Produttori esclusivi Produttori / Preparatori Preparatori esclusivi Importatori
**
Totale al
31/12/2014
Totale al
31/12/2015
Var. %
’15 – ’14
TOTALE 45.222 7.366 7.061 310 55.433 59.959 8,2
SICILIA 9807 813 694 12 9.660 11.326 17,2
CALABRIA 7583 833 262 6 8.787 8.684 -1,2
PUGLIA* 4815 1234 628 8 6.599 6.685 1,3
TOSCANA* 3087 1134 528 26 4.156 4.775 14,9
EMILIA
ROMAGNA*
2773 303 812 51 3.876 3.939 1,6
LAZIO 2682 375 383 10 3.247 3.450 6,3
SARDEGNA 2287 133 81 0 2.407 2.501 3,9
MARCHE 1950 288 210 5 2.187 2.453 12,2
PIEMONTE 1374 432 458 44 2.120 2.308 8,9
VENETO 1180 312 770 42 1.880 2.304 22,6
CAMPANIA 1394 251 375 13 2.016 2.033 0,8
LOMBARDIA* 839 285 741 56 1.700 1.921 13
ABRUZZO 1197 215 216 3 1.461 1.631 11,6
UMBRIA 1124 266 150 6 1.217 1.546 27
BASILICATA 1055 102 76 0 1.225 1.233 0,7
PA BOLZANO* 662 115 236 9 1.092 1.022 -6,4
PA TRENTO* 658 82 132 1 652 873 33,9
FRIULI VENEZIA
GIULIA
305 92 131 6 441 534 21,1
LIGURIA 221 62 125 12 389 420 8
MOLISE 158 28 46 0 230 232 0,9
VALLE D’AOSTA 71 11 7 0 91 89 -2,2

Superfici e colture in agricoltura biologica al 31/12/2015 (valori in ettari)

in conversione biologico TOTALE al
31/12/2014
TOTALE
2015
Var. % ‘15 /
‘14
TOTALE COLTURE 398.933 1.093.645 1.387.913 1.492.579 7,5
Cereali 53.915 172.127 203.685 226.042 10,9
Colture proteiche, leguminose, da granella 8.407 28.971 29.217 37.379 27,9
Piante da radice 227 906 1.142 1.133 -0,8
Colture industriali 5.126 17.682 17.890 22.809 27,5
Colture foraggere 67.783 214.124 256.307 281.907 9,9
Altre colture da seminativi 6.505 13.866 40.033 20.372 -49,1
Ortaggi* 6.525 22.969 26.093 29.494 13
Frutta** 5.875 17.755 23.213 23.630 1,8
Frutta in guscio 8.425 24.321 35.132 32.746 -6,8
Agrumi 8.857 23.012 29.849 31.869 6,7
Vite 29.741 53.901 72.361 83.642 15,6
Olivo 45.631 134.254 170.067 179.886 5,7
Altre colture permanenti 2.244 9.814 6.359 12.058 89,6
Prati e pascoli (escluso il pascolo
magro)
73.613 183.650 226.352 257.263 13,6
Pascolo magro 50.315 118.624 177.720 168.939 -4,9
Terreno a riposo 25.736 57.663 72.492 83.400 15
Altre categorie da non includere nel totale: superfici forestali e/o
superfici di raccolta spontanea (funghi selvatici, tartufi, bacche selvatiche) non pascolate e notificate dall’operatore; altro.
32.443 64.102 70.254 96.545 37,4

 

Recenti

Crescenza

CRESCENZA BIO ESSELUNGA ** la prova Sapori equilibrati e piacevoli, acidità equilibrata, gradevole in bocca se consumata diversi giorni prima

Leggi Tutto »

Uova

https://youtu.be/rIBcQpB5Hn0 Le uova biologiche provengono innanzitutto da allevamenti all’aperto, dove le galline sono libere. Nel provare le marche che ci

Leggi Tutto »

chips di mais

https://youtu.be/MoWpELFFJpA Chi dice che i prodotti bio non possono essere anche sfiziosi? Ecco, noi abbiamo trovato delle chips di mais

Leggi Tutto »

croissant 1

https://youtu.be/FFOWuEmjZq8 Il croissant è tra i prodotti per la colazione più semplici e consumati nel mondo occidentale. Talvolta vengono consumati

Leggi Tutto »

solobio.net