Tipico paesaggio dell'entroterra italiana in autunno.

Autunno? Castagne!

Qualche informazione utile sui diversi tipi di castagne

Marrone del Mugello e Marron buono di Marradi

Si trova in tutta l’area del Mugello, in Toscana nella provincia di Firenze. Croccante, dolce, dalla polpa bianca, è perfetto per caldarroste, marron glacé e per la tipica torta di marroni di Marradi. Qui ogni fine settimana di ottobre si tiene l’annuale fiera del marrone.

Castagna di Cuneo

La trovate tra i monti e le valli del Piemonte, nella provincia di Cuneo, tra il Po e il Tanaro. Qui viene raccolta ed essiccata all’interno di strutture in muratura chiamate secou, che sfruttano l’azione del fuoco.

Castagna del Monte Amiata

Andate sulle pendici occidentali del monte Amiata, tra le province toscane di Grosseto e Siena, e troverete tre tipologie di castagne coltivate fin dall’antichità: il marrone, la bastarda rossa e il cecio. Qui le castagne di grosse dimensioni vengono raccolte fin da settembre, poi immerse in acqua e asciugate al sole o in celle ventilate prima di essere preparate con l’arrostitura che ne esalta la dolcezza, oppure utilizzate per il castagnaccio o la polenta di castagne.

Castagna di Montella

La prima castagna DOC, fin dal 1987, e tra le più pregiate d’Italia: medio-piccola, dolce, si raccoglie in Campania, nella zona di Montella, nell’appennino avellinese.

Castagna di Vallerano

I castagneti di Vallerano, in provincia di Viterbo nel Lazio, hanno una tradizione secolare, così come le grotte di tufo in cui da sempre si conservano le castagne per l’essiccazione. La castagna di Vallerano è ideale per il consumo immediato, arrostita, bollita o come ingrediente per primi e secondi piatti.

Marrone della Val di Susa

Ben cinque tipologie di marroni coltivati da millenni in quest’area del Piemonte: il marrone di San Giorio di Susa, il marrone di Meana di Susa, il marrone di Sant’Antonino di Susa, il marrone di Bruzolo e il marrone di Villar Focchiardo, tutti medio grandi, croccanti dolci e ricchi di sapore e profumo.

Marrone di Roccadaspide

Due varietà, Abate e Nzerza, coltivate in Campania in diversi comuni del Cilento, in provincia di Salerno, nei castagneti dei Monti Alburni e nella valle del Calore, dove si possono degustare conserve di castagne sciroppate, cioccolatini e altri dolci tradizionali.

Recenti

Uova

https://youtu.be/rIBcQpB5Hn0 Le uova biologiche provengono innanzitutto da allevamenti all’aperto, dove le galline sono libere. Nel provare le marche che ci

Leggi Tutto »

chips di mais

https://youtu.be/MoWpELFFJpA Chi dice che i prodotti bio non possono essere anche sfiziosi? Ecco, noi abbiamo trovato delle chips di mais

Leggi Tutto »

croissant 1

https://youtu.be/FFOWuEmjZq8 Il croissant è tra i prodotti per la colazione più semplici e consumati nel mondo occidentale. Talvolta vengono consumati

Leggi Tutto »

riso integrale

https://youtu.be/4LHoFYgTaoY La scelta di un tipo di riso è molto soggettiva. Date le molteplici qualità in commercio, noi di solobio.net

Leggi Tutto »

solobio.net